Protesi Mobile Dentiera

La protesi mobile totale (dentiera) è un manufatto protesico che viene adattato alle arcate dentarie, in condizione di totale assenza dei denti, e che può essere rimosso in qualunque momento.
implantologia zigomatica
implantologia zigomatica

A cosa serve?

La protesi mobile totale serve a:

  • Riacquistare la funzione masticatoria
  • Riacquistare una corretta occlusione
  • Migliorare l’estetica
  • Migliorare la fonazione.

Come si realizza?

Per realizzare una protesi mobile totale, è necessario rilevare più impronte delle arcate dentarie e realizzare alcune prove intermedie.

Com’è fatta?

La protesi mobile totale è costituita da resina acrilica colorata. Su una base di colore rosa, che simula la gengiva, vengono montati denti in resina o, più raramente, in ceramica. Se la protesi mobile viene realizzata per entrambe le arcate, è possibile scegliere il colore dei denti più gradito.

Se la protesi mobile viene realizzata solo per un’arcata, la scelta del colore dipenderà dal colore dei denti presenti nell’arcata opposta.

Come si fissa?

La protesi mobile totale aderisce alla mucosa delle arcate dentarie esercitando un effetto ventosa. All’arcata superiore è solitamente più stabile in quanto ricopre tutto il palato. All’arcata inferiore è solitamente meno stabile in quanto la mucosa disponibile è minore.

Il trattamento è doloroso?

La protesi mobile totale si realizza rilevando diverse impronte dentarie. Pertanto non è un trattamento doloroso.

Quante sedute sono necessarie?

Solitamente, dal momento della prima impronta, sono necessarie 4 o 5 sedute per realizzare una protesi finita. Può capitare che, una volta adattata, siano necessarie alcune brevi sedute per ritoccare eventuali imprecisioni.

Quanto dura nel tempo?

Se la manutenzione è corretta, la protesi mobile può durare molti anni.

Sono necessari controlli periodici?

Se si è portatori di protesi mobili, è consigliabile effettuare almeno una visita di controllo ogni anno. La visita è utile per:

  • Intercettare tempestivamente eventuali lesioni dei tessuti orali
  • Verificare e, se necessario, migliorare il livello di stabilità
  • Verificare l’occlusione e il livello di usura dei denti.

Quali conseguenze provoca i primi giorni di adattamento?

I primi giorni di adattamento ad una protesi mobile possono provocare qualche disturbo:

  • Difficoltà fonetiche, nella pronuncia di alcune consonanti
  • Aumento di salivazione
  • Piccole ulcere a livello dei tessuti orali
  • Sensazione sgradevole di ingombro
  • Difficoltà nella masticazione
  • Diminuzione del senso del gusto.

Molto spesso questi problemi scompaiono spontaneamente dopo qualche giorno. In alcuni casi sarà necessario l’intervento del Dentista per apportare le opportune modifiche.

Quanto costa una protesi mobile?

Lo Studio del Dottor Cassetta prevede numerose convenzioni e pagamenti agevolati. Per maggiori informazioni clicca qui.

Se cerchi maggiori informazioni sulle soluzioni implantologiche a carico immediato clicca qui

Hai ancora dubbi?

Non esitare a contattarci telefonicamente

oppure invia una richiesta di contatto

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Chiudi il menu
Richiedi Protesi Mobile Dentiera