Implantologia Sottoperiostale

Implantologia a carico immediato AMSJI. Efficace anche in assenza di osso.
implantologia sottoperiostale amsji
implantologia sottoperiostale amsji

Grazie all’implantologia funzionale ed estetica immediata AMSJI oggi è possibile trattare anche pazienti affetti da atrofia ossea mandibolare.

È possibile quindi operare pazienti con insufficiente quantità di osso, con riabilitazioni sia provvisorie che fisse che vengono adattate il giorno stesso dell’intervento.

L’acronimo AMSJI significa “impianto sottoperiostale dei mascellari prodotto con tecnica additiva” ed è un’ottima alternativa per le riabilitazioni implantari che richiedono una ricostruzione ossea o impianti zigomatici.

L’impianto AMSJI (CADskills BVBA, Ghent, Belgio) è formato da due parti, una destra e una sinistra, fissate all’osso mascellare; le due parti sono unite tramite la struttura protesica. La struttura è totalmente personalizzata sulle caratteristiche del paziente.

L’impianto è realizzato in titanio di tipo 23 ELI. Ogni parte è a sua volta costituita dalle ali, che si estendono al processo zigomatico del mascellare e ai lati dell’apertura piriforme nei pilastri medio-facciali. Le ali hanno dei fori per la fissazione dell’impianto all’osso con viti da osteosintesi. Alla struttura principale si uniscono le braccia per la connessione protesica, alle quali si collegano i montanti con le connessioni per i componenti protesici.

Per valutare la posizione e la lunghezza delle viti di fissazione si utilizza il software ingegneristico Mimics Medical 20 (Materialise, Leuven, Belgio) in modalità 2D e 3D. Una volta stampato l’impianto AMSJI è consegnato al medico accompagnato dallo schema della posizione e della lunghezza delle viti di fissazione.

Quando si può utilizzare l’impianto AMSJI?

È una tecnica di implantologia ideale per pazienti con atrofia ossea mascellare e quindi con poco o senza osso, indicata nelle riabilitazioni dentali sia dell’arcata superiore che dell’arcata inferiore.

L’impianto AMSJI abbina alla rapidità chirurgica un eccellente risultato funzionale ed estetico.

È necessaria una valutazione attenta e scrupolosa del paziente nel corso di una prima visita specialistica

La prima visita conoscitiva seguirà queste fasi:

  • Valutazione medica della situazione clinica e dell’eventuale assunzione di farmaci da parte del paziente
  • Esecuzione di una panoramica dentale
  • Controllo dei denti e dei tessuti gengivali ed orali
  • Valutazione estetica in relazione alle aspettative del paziente
  • Rielaborazione della TAC in un modello tridimensionale tramite un apposito software
  • Spiegazione al paziente della pianificazione chirurgica in modo che egli sia perfettamente a conoscenza del tipo di intervento per lui più indicato in base alla sua situazione clinica.

Ci teniamo a ricordare che:

Tutti i pazienti che necessitano di una visita per riabilitazioni con impianti dentali sono visitati personalmente dal Dott. Michele Cassetta e dal Dott. Marco Rinaldi.

E se ti hanno detto che hai poco osso o ne sei privo?

Molti pazienti si presentano alla nostra osservazione, dopo avere fatto altre visite, riferendoci che è stata diagnosticata loro una mancanza di osso. Questi pazienti sono convinti dell’impossibilità di intervenire con l’implantologia dentale o che le uniche soluzioni siano la rigenerazione ossea e l’innalzamento del seno mascellare per l’inserimento di impianti tradizionali, che richiedono interventi molto più invasivi e hanno procedure non espletabili in tempi brevi.

Vogliamo puntualizzare che:

In linea di massima, nelle condizioni in cui vi sia assenza di osso, le soluzioni adottabili possono essere di tre tipi:

  • innesti ossei
  • impianti zigomatici
  • impianti iuxtaossei o sottoperiostei, come l’AMSJI.

La tecnica di origine belga AMSJI viene eseguita in Italia in soli sette centri odontoiatrici, tra i quali la Dental Unit Clinica Privata Villalba a Bologna dove operano il Dott. Michele Cassetta e il Dott. Marco Rinaldi.

Quali sono i vantaggi di utilizzare l’Impianto AMSJI?

  • Tecnica meno invasiva rispetto alle alternative
  • I risultati sono predicibili ed è anche possibile smontare la struttura senza problemi per il paziente
  • Non necessita della rimozione dei punti: si riassorbono naturalmente
  • Funzionalmente equivalente alla masticazione naturale
  • Distribuzione uniforme del carico del dispositivo e della protesi
  • Possibilità di utilizzare una protesi fissa subito dopo l’intervento di posizionamento dell’impianto
  • L’intervento può essere eseguito in sedazione cosciente o, in casi particolari, anche in anestesia generale.

Durante l’intervento di implantologia AMSJI sentirò dolore?

Sarai costantemente sotto il controllo di un medico anestesista. L’anestesia, generale o cosciente, verrà valutata in base alla tua situazione clinica e al tuo stato di agitazione. L’effetto sedativo sarà ottenuto tramite via endovenosa, per lenta perfusione.

Quali saranno gli effetti su di me della sedazione cosciente?

Ti sentirai rilassato, tranquillo e mentre il chirurgo opera sarai in grado di collaborare e seguire i suoi inviti, ad esempio se ti chiede di chiudere o aprire la bocca oppure di girare la testa. Non avrai spiacevoli episodi o sensazioni di conati di vomito.

Il tempo ti sembrerà scorrere molto rapidamente. Alla fine avrai la sensazione piacevole di non avere sentito dolore e di non esserti accorto di nulla.

Esistono delle controindicazioni alla sedazione cosciente?

Il medico anestesista valuterà caso per caso ed adatterà i dosaggi dei farmaci in base al tuo grado di ansia.

Quanto può durare l’impianto AMSJI?

La procedura, che è recente, ha come unico limite la poca consapevolezza dell’esistenza dell’impianto Amsji, ma le impressioni cliniche relative alla precisione dei componenti e al perfetto adattamento all’osso delle strutture implantari sono più che positive.

I risultati di un’implantologia Amsji sono predicibili ma, in caso di insuccesso, è possibile smontare la struttura in modo più semplice rispetto alle alternative, come ad esempio gli impianti zigomatici. Inoltre non necessita della rimozione dei punti perché si riassorbono naturalmente.

Quanto può costare l’impianto AMSJI?

I prezzi per l’implantologia AMSJI possono variare a seconda di diversi fattori, in primo luogo la salute del paziente.

Lo Studio del Dottor Cassetta prevede numerose convenzioni e pagamenti agevolati. Per maggiori informazioni clicca qui.

Hai ancora dubbi?

Non esitare a contattarci telefonicamente

oppure invia una richiesta di contatto

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Chiudi il menu
Richiedi Implantologia Sottoperiostale