Faccette Dentali

La faccette dentali sono sottili lamine realizzate con materiali biocompatibili che vengono applicate sulla parte anteriore dei denti per ripristinarne l’estetica ideale.
faccette dentali estetiche
faccette dentali estetiche

A cosa servono?

Le faccette servono a modificare definitivamente la forma e il colore di un dente. Si tratta di una tecnica principalmente richiesta e utilizzata per ripristinare l’aspetto ideale di denti che hanno subito dei danni. Spesso, infatti, ricorre a questa soluzione chi ha consumato i propri denti a causa del bruxismo notturno, o chi ha subito traumi leggeri di qualsiasi tipo.

Di quale materiale sono costituite le faccette?

I materiali utilizzati sono sempre biocompatibili, anallergici e duraturi che vengono applicate sulla superficie esterna dei denti anteriori.

Le faccette possono essere costituite da:

  • ceramiche integrali;
  • alluminia;
  • zirconia;
  • disilicato di litio;
  • resina.

Lo specialista valuterà e consiglierà la soluzione migliore per ogni singolo caso, a seconda della situazione iniziale e del risultato da ottenere.

Come si applica una faccetta dentale?

La faccetta viene applicata allo smalto del dente, dopo aver eseguito una leggerissima fresatura per assicurarne la miglior resa possibile. Dopo aver eseguito questa operazione, si rileva un’impronta delle arcate dentarie e si sceglie il colore del dente. Se necessario, è possibile adattare temporaneamente una faccetta provvisoria. In questo caso si procederà dopo qualche giorno con l’applicazione di quella definitiva.

Su quali denti si applicano?

Proprio per la loro funzione estetica, prevalentemente le faccette si adattano agli incisivi e ai canini delle due arcate. L’obiettivo di questo trattamento è sempre infatti quello di donare un nuovo sorriso a chi le sceglie.

Quali sono le alternative?

Le alternative sono:

  • Ricostruzione in resina composita
  • Corona protesica (capsula)

Qual è il vantaggio rispetto ad una ricostruzione in resina composita?

Le faccette dentali, rispetto ad una ricostruzione in resina, consente:

  • Naturalezza e stabilità nel tempo del colore
  • Migliore salute gengivale
  • Resistenza all’usura

Il trattamento è doloroso?

Applicare faccette dentali non è mai doloroso. Se il dente è devitalizzato o la preparazione è superficiale, non c’è bisogno dell’anestesia. In caso di preparazioni più profonde o denti particolarmente sensibili, si può ricorrere all’uso dell’anestesia locale.

Quanto durano nel tempo?

In condizioni di realizzazione ottimali, la faccette hanno una durata uguale o superiore a quella di una corona protesica (capsula). Il Dentista valuterà l’eventuale presenza di tali condizioni (quantità di smalto del dente, abitudini viziate) prima di selezionare il caso adatto.

Devono essere controllate periodicamente?

Come tutti i trattamenti odontoiatrici, anche le faccette dovranno essere periodicamente controllate dal Dentista.

Quanto costano le faccette dentali?

Lo Studio del Dottor Cassetta è convenzionato con numerosissimi fondi di sanità integrativa e prevede varie forme di pagamento agevolato. Per maggiori informazioni clicca qui.

Hai ancora dubbi?

Non esitare a contattarci telefonicamente

oppure invia una richiesta di contatto

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Chiudi il menu
Richiedi Faccette Dentali