Dente del Giudizio

Cerchi informazioni sul dente del giudizio? Il Dott. Cassetta si occupa di estrazione denti del giudizio. Leggi sintomi, dolori e quanto costa

Cos’è il dente del giudizio?

I denti del giudizio sono il terzo e ultimo set di molari che cominciano a nascere, nella maggior parte delle persone, a partire dalla tarda adolescenza. Questi denti sono una risorsa preziosa per la bocca quando sani e correttamente allineati, ma più spesso sono disallineati per cui è necessaria la loro rimozione.

Quando i denti del giudizio sono disallineati, possono posizionarsi orizzontalmente, essere inclinati verso o in direzione opposta ai secondi molari, o inclinati verso l’interno o verso l’esterno della bocca. Uno scorretto allineamento dei denti del giudizio può danneggiare i denti adiacenti, l’osso mascellare o i nervi della bocca.

Dente del giudizio: Sintomi

L’eruzione parziale dei denti del giudizio consente ai batteri di penetrare attorno al dente, causando così un’infezione che provoca dolore, gonfiore, rigidità mascellare.

I denti parzialmente erotti sono anche più inclini alla carie e alle malattie delle gengive, dato che la loro posizione rende difficile e scomodo il corretto spazzolamento e l’uso del filo interdentale.

Dolore dente del giudizio

La relativa facilità con cui il dentista può estrarre i denti del giudizio dipende dalla loro posizione e dalla fase di sviluppo. Il tuo Dottor Cassetta e il suo Staff saranno in grado di darti un’idea di cosa aspettarti durante l’esame pre-estrattivo. Un dente del giudizio completamente eruttato può essere estratto facilmente come qualsiasi altro dente.

Al contrario un dente del giudizio ancora sotto le gengive o solo parzialmente erotto, dunque incorporato nell’osso mascellare, richiederà un’incisione delle gengive e quindi la rimozione della porzione di osso che si trova sopra il dente.

Spesso, per un dente in questa situazione, il dente viene estratto in piccole sezioni anziché rimosso in un unico pezzo, per ridurre al minimo la quantità di osso che deve essere rimossa per estrarre il dente.

Estrazione dente del giudizio

Per prevenire complicazioni dovute a un errore nella nascita e sviluppo di un dente del giudizio, lo Studio Dottor Cassetta propone un controllo radiografico periodico per valutare l’allineamento e la salute dei denti del giudizio.

In questo modo il Dottor Cassetta può consigliare di estrarre i denti del giudizio ancor prima che si sviluppino problemi, evitando così al paziente un’estrazione più dolorosa o più complicata, che potrebbe essere necessaria qualche anno dopo. La rimozione è più facile nei giovani pazienti, quando le radici dei denti del giudizio non sono ancora completamente sviluppate e l’osso è meno denso. Nei pazienti più anziani i tempi di recupero e guarigione tendono ad essere più lunghi.

Quanto costa l’intervento?

L’estrazione dei denti del giudizio può costare tra 250€ a 350€ e oltre. Poiché i costi variano a seconda di diversi fattori, contatta lo Studio del Dottor Cassetta per prenotare una prima visita senza impegno.

Verifica se puoi richiedere una convenzione e/o assicurazione medica che possa coprire una parte del costo della rimozione dei denti del giudizio.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Chiudi il menu